Corso di alta formazione per odontoiatri
e odontotecnici

Altamura 2016

26 - 27 maggio

23 - 24 giugno

21 - 22 luglio

8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre

15 - 16 dicembre

dott. Guido Fichera

Gnatologia

Occlusione e funzioni dell’apparato masticatorio.

Fondamenti di gnatologia per la riabilitazione restaurativo-protesica.

Diagnosi e trattamento dei problemi occlusali, disfunzioni e disordini

temporo-mandibolari

Profilo del relatore

dott. Guido Fichera

Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria all’Università degli Studi di Milano con massimi voti, lode e menzione al merito universitario.

 

Ha frequentato il reparto di Protesi Fissa dell’Università di Zurigo diretto dal Prof. P. Scharer (1997).

 

Professore a contratto in Odontoiatria Conservativa e docente del Corso di Perfezionamento post-laurea in Restaurativa esteticoadesiva diretta, indiretta e post-endodontica presso il corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Bari ( 2000-01-02).

 

Professore a contratto in Gnatologia Clinica, Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale, Direttore Prof. A. Bozzetti, Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Academic Expert in Gnatologia - Postgradue Course in “Functions and Dysfunctions of the Masticatory Organ”, Dir. Prof. R.Slavicek, Donau Universitat di Krems (2006-07).

 

Academic Expert in Ortognatodonzia - Dir. Prof. S. Sato, Donau Universitat di Krems, Vienna (2007-08-09-10) e Kanagawa Dental College di Yokosuka (Giappone).

 

Master di Parodontologia, Prof. M. De Sanctis, Dir. Prof. M. Ferrari, Università degli Studi di Siena (2007-08).

Socio Attivo dell’Accademia Italiana di Conservativa e dell’Associazione Italiana di Gnatologia.

 

Ha frequentato il Master of Advanced Dental Science in “Interdisciplinary Therapy”, Dir. Prof. R Slavicek, Donau Universitat di Krems (Austria 2008-09), Master of Advanced Dental Science in “Orthodontics in Cranio- Facial Dysfunction”, Dir. Prof. S. Sato, Donau Universitat di Krems, Vienna (2007-08-09-10) e Kanagawa Dental College di Yokosuka (Giappone) e il Master di “Trattamento Ortodontico al Paziente Adulto”, Dott. G. Fiorelli, Università degli Studi di Siena.

 

Si è perfezionato in parodontologia e implantologia frequentando numerosi corsi nazionali e internazionali tenuti da autorevoli colleghi nelle relative specialità.

 

Autore di pubblicazioni scientifiche e relatore in congressi nazionali e internazionali, conferenze e corsi in tema di restaurativa esteticoadesiva, protesi fissa, gnatologia e riabilitazione multidisciplinare di casi complessi.

 

Svolge attività di ricerca clinica ed esercita la libera professione in Monza dedicandosi alla restaurativa estetico-adesiva, protesi fissa, parodontologia, implantologia, gnatologia, ortodonzia e riabilitazione multidisciplinare di casi complessi.

Programma scientifico

 

Teoria

L’APPARATO MASTICATORIO

  • Anatomia funzionale e clinica delle strutture dell’apparato masticatorio
  • Il sistema cranio-mandibolare (ATM e strutture correlate)
  • La Reference Position
  • Il sistema neuromuscolare – I muscoli dell’apparato masticatorio
  • Ruolo del sistema neuromuscolare nelle funzioni e disfunzioni dell’apparato masticatorio
  • Dentizione e occlusione
  • Ontogenesi e periodi funzionali della dentizione
  • I meccanismi di compensazione
  • I concetti occlusali – L’occlusione sequenziale a dominanza canina secondo Slavicek
  • L’architettura funzionale dell’occlusione
  • Le linee funzionali dell’occlusione
  • I piani occlusali
  • Curve di compensazione
  • Dimensione verticale d’occlusione
  • Caratteristiche delle relazioni occlusali posteriori e anteriori (I classe, II classe half-full-anterior positioning, III classe, cross-bite, asimmetrie)
  • Occlusione funzionale ottimale
  • Eziopatogenesi delle malocclusioni secondo Prof Sato

  • Le funzioni dell’apparato masticatorio
  • La masticazione e deglutizione
  • La fonesi
  • La gestione dello stress – Il bruxismo: ricerca e clinica
  • La postura

  • Le disfunzioni e disordini temporo-mandibolari: le differenti classificazioni
  • Miopatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Artropatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Le malocclusioni nei disturbi temporo-mandibolari
  • Diagnosi dei disordini temporo-mandibolari
  • Assenza di supporto, interferenze in RP, interferenze dinamiche, modelli di evitamento, restrizione ambito funzionale
  • La patologia occlusale
  • Strutture dento-parodontali: segni di instabilità
  • Anamnesi medica generale e odontostomatologica
  • Esame funzionale clinico “classico”/indice occlusale
  • Esame funzionale clinico “manuale”
  • Occlusogramma
  • Bruxchecker
  • Esame funzionale clinico “strumentale”
  • La condilografia
  • Interpretazione dei tracciati condilografici
  • La RMN: l’esame strutturale dell’ATM.
  • Indicazioni e principi di diagnostica per immagini della RMN
  • I differenti tipi di articolatori
  • Il settaggio dell’articolatore a valori medi, con check-bites, individuale
  • Esame occlusale in articolatore (monconi sfilabili, guida anteriore, CPM/ MPI, analisi interferenze)
  • Cefalometria “funzionale” a finalità gnatologiche e protesiche
  • Cefalometria della “denture frame” secondo Sato
  • Principi e obbiettivi di terapia nei restauri conservativo-protesici in MI e RP nel paziente asintomatico: quando in MI
  • e quando in RC
  • Principi e obbiettivi di terapia della patologia occlusale
  • Principi e obiettivi della terapia dei disordini temporo-mandibolari
  • Approccio terapeutico multidisciplinare
  • Le differenti posizioni di riferimento: pRP, aRP, dRP, ThP i e ThPf
  • La Fase 1 della terapia occlusale
  • Terapie delle miopatie
  • Terapie delle discopatie
  • Terapie artropatie degenerative
  • Principi di terapia delle malocclusioni secondo Sato

  • I differenti tipi di bite
  • Il test bite: banco di prova delle ipotesi di ricondizionamento artro-muscolare
  • Costruzione, consegna e molaggio del bite
  • Ceratura diagnostica e gnatologica
  • Ceratura di I classe e concetti di ceratura in II classe “half/full/ant.pos”,
  • III classe, cross bite, asimmetrie dei tragitti sagittali condilari
  • La terapia occlusale in sottrazione: molaggio
  • La terapia occlusale in addizione: mock-up funzionali diretti/semidiretti / indiretti
  • La fase 2 della terapia occlusale: protesi – ortodonzia
  • L’ortodonzia nei pazienti disfunzionali (Dr Dario D’Alessio)

Pratica

 

La parte pratica consiste di procedure cliniche e tecniche eseguite dal corsista e/o mostrate dal relatore “in diretta” al corsista. Le procedure pratiche sono eseguite direttamente tra i corsisti e/o sui pazienti dei corsisti, previa adeguata programmazione. Il corsista può, a partire dal secondo incontro, portare un paziente disfunzionale affinchè possa essere condotto, entro il termine del corso, al termine della terapia occlusale di Fase 1 ovvero dalla diagnosi alla risoluzione sintomatologica mediante bite con relativa impostazione del piano di trattamento definitivo.

 

  • La compilazione della cartella clinica
  • Palpazione muscolare
  • Esame clinico delle ATM
  • Tecniche di Manipolazione nell’analisi funzionale manuale
  • Impronte in alginato
  • Sviluppo modelli con split cast
  • Sviluppo modelli con monconi sfilabili
  • La registrazione della Reference Position
  • La registrazione dei check-bites di protrusiva e lateralità
  • Arco facciale anatomico ed estetico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore
  • Il settaggio dell’articolatore semi-individuale con i check-bites
  • Analisi CPM/MPI
  • Analisi sequenza di rimozione monconi sfilabili
  • La determinazione della guida anteriore in silicone
  • Il brux-checker e relativa interpretazione
  • Condilografia
  • Arco facciale individuale
  • RXLL con reperi metallici
  • Esame cefalometrico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore con arco individuale
  • Il settaggio individuale dell’articolatore
  • Analisi e Gestione della DV
  • Analisi e Gestione del PO
  • Esame delle interferenze
  • Costruzione del bite in RP
  • Realizzazione del test-bite in PhT
  • Costruzione del bite in PhT
  • Molaggio del bite
  • Ceratura gnatologica secondo Slavicek

Calendario degli incontri

 

Altamura 2016

 

26 - 27 maggio

23 - 24 giugno

21 - 22 luglio

8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre

15 - 16 dicembre

 

La data di inizio del corso sarà in relazione al raggiungimento del quorum di iscritti; qualora questo non dovesse essere raggiunto, la data di inizio verrà posticipata alla data successiva.
La variazione del calendario del corso verrà concordata con i partecipanti iscritti.

 

Importante: qualora in itinere l’elevata mole di informazioni del programma non venisse completata entro i sei incontri programmati, si valuterà in accordo con i corsisti l’eventuale aggiunta di un altro incontro di due giorni al costo di 1.000,00 euro + IVA.

Modalità d’iscrizione

Le iscrizioni dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa e saranno accettate sulla base dell’ordine cronologico di arrivo.

 

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione è fissata in

6.000,00 euro + IVA.

Anticipo al momento dell’iscrizione

di 1.000,00 euro

 

Numero partecipanti

Massimo 18

Segreteria organizzativa

Studio odontotecnico, Via Adda, Altamura (Ba)

 

Informazioni e contatti

Stefano e Giuseppe Lograno

tel. 080 3141692 | 348 0815365

info@odonto-service.com

 

 

Puoi  contattare la Segreteria per chiedere informazioni anche compilando questo modulo:

Invio del modulo in corso...Qualcosa è andato storto,controlla i dati inseriti.Il tuo messaggio è stato inviato, sarai contattato dalla Segreteria.

ODONTO SERVICE Centro odontotecnico

Via Adda, Altamura (Ba)

tel. 080 3141692
cell. 348 0815365

info@odonto-service.com

www.odonto-service.com

Programma

scientifico

Teoria

L’APPARATO MASTICATORIO

  • Anatomia funzionale e clinica delle strutture dell’apparato masticatorio
  • Il sistema cranio-mandibolare (ATM e strutture correlate)
  • La Reference Position
  • Il sistema neuromuscolare – I muscoli dell’apparato masticatorio
  • Ruolo del sistema neuromuscolare nelle funzioni e disfunzioni dell’apparato masticatorio
  • Dentizione e occlusione
  • Ontogenesi e periodi funzionali della dentizione
  • I meccanismi di compensazione
  • I concetti occlusali – L’occlusione sequenziale a dominanza canina secondo Slavicek
  • L’architettura funzionale dell’occlusione
  • Le linee funzionali dell’occlusione
  • I piani occlusali
  • Curve di compensazione
  • Dimensione verticale d’occlusione
  • Caratteristiche delle relazioni occlusali posteriori e anteriori (I classe, II classe half-full-anterior positioning, III classe, cross-bite, asimmetrie)
  • Occlusione funzionale ottimale
  • Eziopatogenesi delle malocclusioni secondo Prof Sato

  • Le funzioni dell’apparato masticatorio
  • La masticazione e deglutizione
  • La fonesi
  • La gestione dello stress – Il bruxismo: ricerca e clinica
  • La postura

  • Le disfunzioni e disordini temporo-mandibolari: le differenti classificazioni
  • Miopatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Artropatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Le malocclusioni nei disturbi temporo-mandibolari
  • Diagnosi dei disordini temporo-mandibolari
  • Assenza di supporto, interferenze in RP, interferenze dinamiche, modelli di evitamento, restrizione ambito funzionale
  • La patologia occlusale
  • Strutture dento-parodontali: segni di instabilità
  • Anamnesi medica generale e odontostomatologica
  • Esame funzionale clinico “classico”/indice occlusale
  • Esame funzionale clinico “manuale”
  • Occlusogramma
  • Bruxchecker
  • Esame funzionale clinico “strumentale”
  • La condilografia
  • Interpretazione dei tracciati condilografici
  • La RMN: l’esame strutturale dell’ATM.
  • Indicazioni e principi di diagnostica per immagini della RMN
  • I differenti tipi di articolatori
  • Il settaggio dell’articolatore a valori medi, con check-bites, individuale
  • Esame occlusale in articolatore (monconi sfilabili, guida anteriore, CPM/ MPI, analisi interferenze)
  • Cefalometria “funzionale” a finalità gnatologiche e protesiche
  • Cefalometria della “denture frame” secondo Sato
  • Principi e obbiettivi di terapia nei restauri conservativo-protesici in MI e RP nel paziente asintomatico: quando in MI
  • e quando in RC
  • Principi e obbiettivi di terapia della patologia occlusale
  • Principi e obiettivi della terapia dei disordini temporo-mandibolari
  • Approccio terapeutico multidisciplinare
  • Le differenti posizioni di riferimento: pRP, aRP, dRP, ThP i e ThPf
  • La Fase 1 della terapia occlusale
  • Terapie delle miopatie
  • Terapie delle discopatie
  • Terapie artropatie degenerative
  • Principi di terapia delle malocclusioni secondo Sato

  • I differenti tipi di bite
  • Il test bite: banco di prova delle ipotesi di ricondizionamento artro-muscolare
  • Costruzione, consegna e molaggio del bite
  • Ceratura diagnostica e gnatologica
  • Ceratura di I classe e concetti di ceratura in II classe “half/full/ant.pos”,
  • III classe, cross bite, asimmetrie dei tragitti sagittali condilari
  • La terapia occlusale in sottrazione: molaggio
  • La terapia occlusale in addizione: mock-up funzionali diretti/semidiretti / indiretti
  • La fase 2 della terapia occlusale: protesi – ortodonzia
  • L’ortodonzia nei pazienti disfunzionali (Dr Dario D’Alessio)

Pratica

 

La parte pratica consiste di procedure cliniche e tecniche eseguite dal corsista e/o mostrate dal relatore “in diretta” al corsista. Le procedure pratiche sono eseguite direttamente tra i corsisti e/o sui pazienti dei corsisti, previa adeguata programmazione. Il corsista può, a partire dal secondo incontro, portare un paziente disfunzionale affinchè possa essere condotto, entro il termine del corso, al termine della terapia occlusale di Fase 1 ovvero dalla diagnosi alla risoluzione sintomatologica mediante bite con relativa impostazione del piano di trattamento definitivo.

 

  • La compilazione della cartella clinica
  • Palpazione muscolare
  • Esame clinico delle ATM
  • Tecniche di Manipolazione nell’analisi funzionale manuale
  • Impronte in alginato
  • Sviluppo modelli con split cast
  • Sviluppo modelli con monconi sfilabili
  • La registrazione della Reference Position
  • La registrazione dei check-bites di protrusiva e lateralità
  • Arco facciale anatomico ed estetico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore
  • Il settaggio dell’articolatore semi-individuale con i check-bites
  • Analisi CPM/MPI
  • Analisi sequenza di rimozione monconi sfilabili
  • La determinazione della guida anteriore in silicone
  • Il brux-checker e relativa interpretazione
  • Condilografia
  • Arco facciale individuale
  • RXLL con reperi metallici
  • Esame cefalometrico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore con arco individuale
  • Il settaggio individuale dell’articolatore
  • Analisi e Gestione della DV
  • Analisi e Gestione del PO
  • Esame delle interferenze
  • Costruzione del bite in RP
  • Realizzazione del test-bite in PhT
  • Costruzione del bite in PhT
  • Molaggio del bite
  • Ceratura gnatologica secondo Slavicek

Calendario degli incontri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Modalità di iscrizione

 

 

 

Quota di iscrizione

 

 

 

 

 

Numero partecipanti

 

 

 

Segreteria organizzativa

 

 

 

 

Informazioni e contatti

Altamura 2016

 

26 - 27 maggio

23 - 24 giugno

21 - 22 luglio

8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre

15 - 16 dicembre

 

La data di inizio del corso sarà in relazione al raggiungimento del quorum di iscritti; qualora questo non dovesse essere raggiunto, la data di inizio verrà posticipata alla data successiva.
La variazione del calendario del corso verrà concordata con i partecipanti iscritti.

 

Importante:

qualora in itinere l’elevata mole di informazioni del programma non venisse completata entro i sei incontri programmati, si valuterà in accordo con i corsisti l’eventuale aggiunta di un altro incontro di due giorni al costo di 1.000,00 euro + IVA.

 

 

Le iscrizioni dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa e saranno accettate sulla base dell’ordine cronologico di arrivo.

 

 

La quota di partecipazione è fissata in

6.000,00 euro + IVA.

Anticipo al momento dell’iscrizione di

1.000,00 euro

 

 

Massimo 18

 

 

Studio odontotecnico, Via Adda, Altamura (Ba)

 

 

Stefano e Giuseppe Lograno

tel. 080 3141692 | 348 0815365

info@odonto-service.com

 

Puoi  contattare la Segreteria per chiedere informazioni anche compilando questo modulo:

Invio del modulo in corso...Qualcosa è andato storto,controlla i dati inseriti.Il tuo messaggio è stato inviato, sarai contattato dalla Segreteria.

ODONTO SERVICE Centro odontotecnico

Via Adda, Altamura (Ba)

tel. 080 3141692   |   cell. 348 0815365

info@odonto-service.com

www.odonto-service.com

Corso di alta formazione per odontoiatri
e odontotecnici

Altamura 2016

26 - 27 maggio           23 - 24 giugno

21 - 22 luglio              8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre           15 - 16 dicembre

Calendario degli incontri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Modalità di iscrizione

 

 

 

 

Quota di iscrizione

 

 

 

 

 

Numero partecipanti

 

 

 

Segreteria organizzativa

 

 

 

Informazioni e contatti

Corso di alta formazione per odontoiatri e odontotecnici

Altamura 2016

26 - 27 maggio    23 - 24 giugno

21 - 22 luglio       8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre    15 - 16 dicembre

Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria all’Università degli Studi di Milano con massimi voti, lode e menzione al merito universitario.

 

Ha frequentato il reparto di Protesi Fissa dell’Università di Zurigo diretto dal Prof. P. Scharer (1997).

 

Professore a contratto in Odontoiatria Conservativa e docente del Corso di Perfezionamento post-laurea in Restaurativa esteticoadesiva diretta, indiretta e post-endodontica presso il corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Bari ( 2000-01-02).

 

Professore a contratto in Gnatologia Clinica, Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale, Direttore Prof. A. Bozzetti, Università degli Studi di Milano-Bicocca.

 

Academic Expert in Gnatologia - Postgradue Course in “Functions and Dysfunctions of the Masticatory Organ”, Dir. Prof. R.Slavicek, Donau Universitat di Krems (2006-07).

 

Academic Expert in Ortognatodonzia - Dir. Prof. S. Sato, Donau Universitat di Krems, Vienna (2007-08-09-10) e Kanagawa Dental College di Yokosuka (Giappone).

 

Master di Parodontologia, Prof. M. De Sanctis, Dir. Prof. M. Ferrari, Università degli Studi di Siena (2007-08).

Socio Attivo dell’Accademia Italiana di Conservativa e dell’Associazione Italiana di Gnatologia.

 

Ha frequentato il Master of Advanced Dental Science in “Interdisciplinary Therapy”, Dir. Prof. R Slavicek, Donau Universitat di Krems (Austria 2008-09), Master of Advanced Dental Science in “Orthodontics in Cranio- Facial Dysfunction”, Dir. Prof. S. Sato, Donau Universitat di Krems, Vienna (2007-08-09-10) e Kanagawa Dental College di Yokosuka (Giappone) e il Master di “Trattamento Ortodontico al Paziente Adulto”, Dott. G. Fiorelli, Università degli Studi di Siena.

 

Si è perfezionato in parodontologia e implantologia frequentando numerosi corsi nazionali e internazionali tenuti da autorevoli colleghi nelle relative specialità.

 

Autore di pubblicazioni scientifiche e relatore in congressi nazionali e internazionali, conferenze e corsi in tema di restaurativa esteticoadesiva, protesi fissa, gnatologia e riabilitazione multidisciplinare di casi complessi.

 

Svolge attività di ricerca clinica ed esercita la libera professione in Monza dedicandosi alla restaurativa estetico-adesiva, protesi fissa, parodontologia, implantologia, gnatologia, ortodonzia e riabilitazione multidisciplinare di casi complessi.

dott. Guido Fichera

Gnatologia

Occlusione e funzioni dell’apparato masticatorio.

Fondamenti di gnatologia
per la riabilitazione
restaurativo-protesica.

Diagnosi e trattamento dei problemi occlusali, disfunzioni e disordini

temporo-mandibolari

Teoria

L’APPARATO MASTICATORIO

  • Anatomia funzionale e clinica delle strutture dell’apparato masticatorio
  • Il sistema cranio-mandibolare (ATM e strutture correlate)
  • La Reference Position
  • Il sistema neuromuscolare – I muscoli dell’apparato masticatorio
  • Ruolo del sistema neuromuscolare nelle funzioni e disfunzioni dell’apparato masticatorio
  • Dentizione e occlusione
  • Ontogenesi e periodi funzionali della dentizione
  • I meccanismi di compensazione
  • I concetti occlusali – L’occlusione sequenziale a dominanza canina secondo Slavicek
  • L’architettura funzionale dell’occlusione
  • Le linee funzionali dell’occlusione
  • I piani occlusali
  • Curve di compensazione
  • Dimensione verticale d’occlusione
  • Caratteristiche delle relazioni occlusali posteriori e anteriori (I classe, II classe half-full-anterior positioning, III classe, cross-bite, asimmetrie)
  • Occlusione funzionale ottimale
  • Eziopatogenesi delle malocclusioni secondo Prof Sato

  • Le funzioni dell’apparato masticatorio
  • La masticazione e deglutizione
  • La fonesi
  • La gestione dello stress – Il bruxismo: ricerca e clinica
  • La postura

  • Le disfunzioni e disordini temporo-mandibolari: le differenti classificazioni
  • Miopatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Artropatie: classificazione, eziologia, segni e sintomi
  • Le malocclusioni nei disturbi temporo-mandibolari
  • Diagnosi dei disordini temporo-mandibolari
  • Assenza di supporto, interferenze in RP, interferenze dinamiche, modelli di evitamento, restrizione ambito funzionale
  • La patologia occlusale
  • Strutture dento-parodontali: segni di instabilità
  • Anamnesi medica generale e odontostomatologica
  • Esame funzionale clinico “classico”/indice occlusale
  • Esame funzionale clinico “manuale”
  • Occlusogramma
  • Bruxchecker
  • Esame funzionale clinico “strumentale”
  • La condilografia
  • Interpretazione dei tracciati condilografici
  • La RMN: l’esame strutturale dell’ATM.
  • Indicazioni e principi di diagnostica per immagini della RMN
  • I differenti tipi di articolatori
  • Il settaggio dell’articolatore a valori medi, con check-bites, individuale
  • Esame occlusale in articolatore (monconi sfilabili, guida anteriore, CPM/ MPI, analisi interferenze)
  • Cefalometria “funzionale” a finalità gnatologiche e protesiche
  • Cefalometria della “denture frame” secondo Sato
  • Principi e obbiettivi di terapia nei restauri conservativo-protesici in MI e RP nel paziente asintomatico: quando in MI
  • e quando in RC
  • Principi e obbiettivi di terapia della patologia occlusale
  • Principi e obiettivi della terapia dei disordini temporo-mandibolari
  • Approccio terapeutico multidisciplinare
  • Le differenti posizioni di riferimento: pRP, aRP, dRP, ThP i e ThPf
  • La Fase 1 della terapia occlusale
  • Terapie delle miopatie
  • Terapie delle discopatie
  • Terapie artropatie degenerative
  • Principi di terapia delle malocclusioni secondo Sato

  • I differenti tipi di bite
  • Il test bite: banco di prova delle ipotesi di ricondizionamento artro-muscolare
  • Costruzione, consegna e molaggio del bite
  • Ceratura diagnostica e gnatologica
  • Ceratura di I classe e concetti di ceratura in II classe “half/full/ant.pos”,
  • III classe, cross bite, asimmetrie dei tragitti sagittali condilari
  • La terapia occlusale in sottrazione: molaggio
  • La terapia occlusale in addizione: mock-up funzionali diretti/semidiretti / indiretti
  • La fase 2 della terapia occlusale: protesi – ortodonzia
  • L’ortodonzia nei pazienti disfunzionali (Dr Dario D’Alessio)

Pratica

 

La parte pratica consiste di procedure cliniche e tecniche eseguite dal corsista e/o mostrate dal relatore “in diretta” al corsista. Le procedure pratiche sono eseguite direttamente tra i corsisti e/o sui pazienti dei corsisti, previa adeguata programmazione. Il corsista può, a partire dal secondo incontro, portare un paziente disfunzionale affinchè possa essere condotto, entro il termine del corso, al termine della terapia occlusale di Fase 1 ovvero dalla diagnosi alla risoluzione sintomatologica mediante bite con relativa impostazione del piano di trattamento definitivo.

 

  • La compilazione della cartella clinica
  • Palpazione muscolare
  • Esame clinico delle ATM
  • Tecniche di Manipolazione nell’analisi funzionale manuale
  • Impronte in alginato
  • Sviluppo modelli con split cast
  • Sviluppo modelli con monconi sfilabili
  • La registrazione della Reference Position
  • La registrazione dei check-bites di protrusiva e lateralità
  • Arco facciale anatomico ed estetico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore
  • Il settaggio dell’articolatore semi-individuale con i check-bites
  • Analisi CPM/MPI
  • Analisi sequenza di rimozione monconi sfilabili
  • La determinazione della guida anteriore in silicone
  • Il brux-checker e relativa interpretazione
  • Condilografia
  • Arco facciale individuale
  • RXLL con reperi metallici
  • Esame cefalometrico
  • Il montaggio dei modelli in articolatore con arco individuale
  • Il settaggio individuale dell’articolatore
  • Analisi e Gestione della DV
  • Analisi e Gestione del PO
  • Esame delle interferenze
  • Costruzione del bite in RP
  • Realizzazione del test-bite in PhT
  • Costruzione del bite in PhT
  • Molaggio del bite
  • Ceratura gnatologica secondo Slavicek

Calendario degli incontri

Altamura 2016

 

26 - 27 maggio

23 - 24 giugno

21 - 22 luglio

8 - 9 settembre

27 - 28 ottobre

15 - 16 dicembre

 

La data di inizio del corso sarà in relazione al raggiungimento del quorum di iscritti; qualora questo non dovesse essere raggiunto, la data di inizio verrà posticipata alla data successiva.
La variazione del calendario del corso verrà concordata con i partecipanti iscritti.

 

Importante:

qualora in itinere l’elevata mole di informazioni del programma non venisse completata entro i sei incontri programmati, si valuterà in accordo con i corsisti l’eventuale aggiunta di un altro incontro di due giorni al costo di 1.000,00 euro+IVA.

 

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa e saranno accettate sulla base dell’ordine cronologico di arrivo.

 

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione è fissata in 6.000,00 euro + IVA.

Anticipo al momento dell’iscrizione

di 1.000,00 euro

 

Numero partecipanti

Massimo 18

 

 Informazioni e contatti

Studio odontotecnico, Via Adda, Altamura (Ba)

 

 

Stefano e Giuseppe Lograno

tel. 080 3141692 | 348 0815365

info@odonto-service.com

 

Puoi  contattare la Segreteria per chiedere informazioni anche compilando questo modulo:

Invio del modulo in corso...Qualcosa è andato storto,controlla i dati inseriti.Il tuo messaggio è stato inviato, sarai contattato dalla Segreteria.

ODONTO SERVICE Centro odontotecnico

Via Adda, Altamura (Ba)

tel. 080 3141692   |   cell. 348 0815365

info@odonto-service.com

www.odonto-service.com